Incontri & Laboratori Mostra Orticola

Incontri & Laboratori

Numerosi corsi gratuiti, dall’arte floreale alla cultura del giardino, laboratori e incontri con esperti per approfondire la conoscenza e la coltivazione delle piante

I corsi di Orticola 2021

Impariamo a Orticola insieme a CityLife

Le attività si svolgono in ottemperanza alle disposizioni in materia di prevenzione Covid-19. La partecipazione ai corsi è libera fino ad esaurimento posti.

Puoi ottenere un formato ricco PDF con tutti i lab:
scaricare laboratori-orticola-2021.pdf   (1,29 Mb)

Puoi ottenere un formato “promemoria” PDF per stampa economica:
scaricare laboratori-sintetico-orticola-2021-09-13.pdf   (144 Kb)

— ultimo aggiornamento: 13 settembre 2021
Lievi variazioni, all’occorenza, saranno integrate in questa rubrica.

Link breve per condividere questa pagina:
www.orticola.org/laboratori

 

GIOVEDÌ 16
15:30

Instagardenia: dimostrazione pratica a cura di Elisabetta Clementel per Gardenia. La realizzazione di un “terrarium” umido. STAND 124 - Gardenia

Illustrazione botanica dal vero a cura di Margherita Leoni per Gardenia. Dimostrazione di illustrazione botanica dal vero con l’autrice dell’agenda Gardenia 2021. STAND 124 - Gardenia

VENERDÌ 17
10:00

Creazione di vasi in terracotta a cura di Vasco Venturi. Il luogo più adatto per la dimora delle piante. AREA CORSI CITYLIFE DUGNANI

Coltivazione dei bulbi da fiore a cura di Raziel. Breve escursione su coltivazione e cura dei più noti e diffusi bulbi, tuberi e rizomi da fiore. STAND 26 - Raziel s.a.s.

10:30

Gli invasati-To Plant Love a cura di Naïs per iODonna. Naïs guiderà i partecipanti nella creazione di un vaso che raffigura un volto, dipinto a mano, con i tratti tipici dell’artista e i colori vivaci che la contraddistinguono. Al termine i partecipanti invaseranno un bulbo di giacinto, narciso o crocus, a seconda del tema del corso. AREA CORSI CITYLIFE GIARDINI

11:00

Il Maestro Giardiniere a cura di Carlo Pagani per Gardenia. Trucchi e segreti per giardini e orti rigogliosi. STAND 124 - Gardenia

11:30

Dalla foresta atavica al giardinaggio esotico a cura di Utopia Tropicale. Alla continua ricerca della giungla che vive dentro di noi. L’inconsapevole giardino che abbiamo dentro di noi: storie di uomini, arte e botanica. Un viaggio all’insegna della sperimentazione tra serre e foreste. AREA CORSI CITYLIFE DUGNANI

Presentazione del libro Natale Torre I Giardini del Sole di Gaetano Zoccali Storia pensiero e vicende di un moderno cacciatore di piante, di fiori e di frutti, di manghi e di avocadi, maturati ai piedi dell' Etna, che riscrivono la storia di Sicilia, di giardino etici ed ecologici che sposano il sole del Sud e valorizzano i "tropici" d' Italia delle sfide ispirate alla sostenibilità per il vivaista del futuro. Due amici, Gaetano Zoccali e Natale Torre, tre luoghi cardine per la vita del protagonista: il suo vivaio a Milazzo, Messina, il giardino del Gelso, caro alla sua infanzia; l' Orto Botanico di Palermo, di cui per anni torre è stato "Real" fornitore di specie rare. Gaetano Zoccali a colloquio con Fabio il Giardiniere. STAND 47 – Libreria della Natura

12:00

Ikebana in bianco a cura di Garden Club Milano. Con la guida delle maestre del Chapter Ohara Milano potete comporre un ikebana inusuale che gioca con i volumi di vaso e vegetali per un effetto moderno e di design. AREA CORSI CITYLIFE GIARDINI

Scambio semi a cura di Nadia Nicoletti di Orti di Pace per Gardenia. STAND 124 - Gardenia

Abilità del taglio manuale con plasma a cura di Art design Corten. Incisione manuale su lastra da 0,1 a 0,3 mm. con taglio plasma, arco termico spinto da aria compressa. Il taglio viene mostrato perpendicolare alla lastra. STAND 24 - Art design Corten

14:30

La cucina dei colori con le piante a cura di Paola Barzanò. In cucina con i colori dal vivo. Laboratorio di estrazione dei colori dalle piante tintorie guardando i colori con occhi nuovi attraverso una esperienza magica. Un breve viaggio alla scoperta della tintura naturale con le piante tintorie del Mediterraneo su lino. AREA CORSI CITYLIFE DUGNANI

15:00

Gli invasati-To Plant Love a cura di Naïs per iODonna. Naïs guiderà i partecipanti nella creazione di un vaso che raffigura un volto, dipinto a mano, con i tratti tipici dell’artista e i colori vivaci che la contraddistinguono. Al termine i partecipanti invaseranno un bulbo di giacinto, narciso o crocus, a seconda del tema del corso. AREA CORSI CITYLIFE GIARDINI

15:30

Instagardenia: dimostrazione pratica a cura di Elisabetta Clementel per Gardenia. La realizzazione di un vaso misto di essenze da ombra. STAND 124 - Gardenia

16:00

Come realizzare brutte fotografie a cura di Settimio Benedusi. In un mondo pieno di fotografie tutte perfette, tutte belle, impariamo a fare fotografie brutte, ma con senso. STAND 45 - Settimio Benedusi

Coltivazione, raccolta e consumo di fiori commestibili a cura di Hortives. Un pratico workshop sulla coltivazione e utilizzo in cucina, in sicurezza, di fiori eduli. STAND 18 - Hortives

17:00

Un Abbecedario Botanico a cura di Clark Lawrence per Giardino Antico. Clark Lawrence insieme a Cecilia Manzoli raccontano Il Florilegium del pittore inglese David Hollington, una sorprendente e divertente raccolta di piante coi loro nomi Latini, dalla A alla Z. AREA CORSI CITYLIFE DUGNANI

Presentazione del libro Ribes e Rose di Cristina Amodeo (illustrazioni) e Enrica Borghi (testo) pubblicato da Marinoni Books (2020). Un libro da leggere, da guardare, da accarezzare, in cui lasciarsi cadere. È il libro del vostro orto dell’anima, e uno sguardo aperto sul domani. Interviene Giovanna Canzi insieme alle autrici. STAND 47 – Libreria della Natura

18:00

Giardini per il Futuro Terza edizione del Radicepura Garden Festival. A Giarre fino al 19 dicembre la biennale del giardino mediterraneo. Emanuela Rosa-Clot incontra Antonio Perazzi e Sergio Cumitini. STAND 124 – Gardenia

SABATO 18
10:00

Corso base di coltivazione di orchidee a cura di Francesca Castiglione per Alao. Gli orchidari, come piccole serre per ambienti interni, permettono di crescere specie di orchidee ritenute poco adatte alla coltivazione in ambiente domestico. Come costruire un orchidario e godersi le grandi emozioni e soddisfazioni che questo tipo di coltivazione può dare. Componenti base, elementi di controllo e gestione di luce, aria e umidità dalla collocazione migliore al progetto e assemblaggio. AREA CORSI CITYLIFE DUGNANI

Coltivazione dei bulbi da fiore a cura di Raziel. Breve escursione su coltivazione e cura dei più noti e diffusi bulbi, tuberi e rizomi da fiore. STAND 26 - Raziel s.a.s.

10:30

Eco style. Composizione di decorazione floreale a cura di Garden Club Milano. Un laboratorio di decorazione floreale dove realizzerete, sotto la guida delle insegnanti della scuola SIAF, una simpatica composizione in stile “Garden Style” ecologica con materiali di riciclo, senza l’uso della spugna per fioristi. AREA CORSI CITYLIFE GIARDINI

11:00

La ghirlanda di stagione a cura di Intrecci Toscani. Come intrecciare le potature del giardino per decorare la casa. Impariamo i passaggi per costruire una ghirlanda con solo materiale naturale. STAND 121 - Intrecci Toscani

Presentazione del libro Rose Tè. Patrimonio di domani di Nicoletta Campanella pubblicato da Nicla Edizioni (2020). Riprende il viaggio della collana editoriale “La vie en roses” con un volume dedicato alla Rosa Tè, una delle più raffinate classi di rose in coltivazione. Interviene Francesca Marzotto Caotorta a colloquio con l’autrice. STAND 47 - Libreria della Natura

Illustrazione botanica dal vero a cura di Margherita Leoni per Gardenia. Dimostrazione di illustrazione botanica dal vero con l’autrice dell’agenda Gardenia 2021. STAND 124 - Gardenia

12:00

Fiori, magie di forme a cura di Salix. Un semplice intreccio per creare una margherita che, inserita su un ramo, decora vasi e aiuole. AREA CORSI CITYLIFE GIARDINI

14:30

Esplorando tra le spiree a cura di Pollicirosa. Alla riscoperta di arbusti dimenticati. Spireawigela, philadelphus, deutzia: un viaggio per esplorare e riscoprire la loro bellezza, molteplice varietà, facilità di coltivazione e adattabilità alle “stravaganze” climatiche. AREA CORSI CITYLIFE DUGNANI

15:30

Instagardenia: dimostrazione pratica a cura di Elisabetta Clementel per Gardenia. Come prelevare e far radicare talee. STAND 124 - Gardenia

Presentazione del libro Orti delle meraviglie. I giardini botanici e la diffusione planetaria delle piante di Silvia Fogliato, pubblicato da Deriveapprodi (2021). Ogni capitolo è la storia di un orto botanico, di un giardino delle meraviglie, luoghi decisivi per la diffusione planetaria delle piante. E questo libro è il racconto del loro fiorire nell’Europa moderna, tra medici e commercianti di spezie, tra la Riforma Protestante e il re Sole, flore autoctone e giardini di acclimatazione, collezionismo e camere delle meraviglie. Interviene Manuela Signorelli a colloquio con l’autrice. STAND 47 - Libreria della Natura

16:00

La tecnica dell’idrocoltura, il metodo a cura di Laura Bassi. Non solo in terra: l’idrocoltura è un metodo di coltivazione che ci permette di coltivare direttamente in acqua, particolarmente adatto alle piante da interno e che semplifica di molto la gestione delle piante in casa. È addirittura la soluzione ideale per chi ha problemi a capire come e quanto bagnare le piante! Passare dalla terra all’acqua è molto semplice: pochi accorgimenti e il successo è garantito. AREA CORSI CITYLIFE DUGNANI

17:00

Presentazione del libro Ortaggi e fiori in cucina a cura di Hortives. Il fiore edule è un ingrediente. Ricette e consigli su come usare e preparare i fiori commestibili in cucinai. AREA CORSI CITYLIFE GIARDINI

17:30

Creazione di vasi in terracotta a cura di Vasco Venturi. Il luogo più adatto per la dimora delle piante. AREA CORSI CITYLIFE DUGNANI

Orticola con CityLife

DOMENICA 19
10:00

La tecnica dell’idrocoltura, la pratica a cura di Laura Bassi. Dalla terra all’acqua. Dimostrazione pratica di trasformazione di una pianta tradizionalmente coltivata in piena terra in una allevata in idrocoltura. AREA CORSI CITYLIFE DUGNANI

10:30 - PER BAMBINI

Cittadini con le ali a cura di La bottega di Betti. Conoscere gli uccellini che vivono in città e aiutarli a sopravvivere all’inverno. Ciascun bambino imparerà a riconoscere le specie e le abitudini degli uccellini che vivono in città. Poi costruirà una mangiatoia da portare a casa e imparerà come utilizzarla. AREA CORSI CITYLIFE DUGNANI

11:00

La ghirlanda di stagione a cura di Intrecci Toscani. Come intrecciare le potature del giardino per decorare la casa. Impariamo i passaggi per costruire una ghirlanda con solo materiale naturale. STAND 121 - Intrecci Toscani

11:30

Le piante grasse insegnano a cura di A&G Floroortoagricola. Impariamo il rispetto dell’ambiente dalle piante più ecosostenibili al mondo. Alle piante grasse basta davvero poco per essere felici e rendere felici noi. La comprensione delle loro straordinarie soluzioni adattative agli ambienti aridi in ogni stagione. AREA CORSI CITYLIFE DUGNANI

12:00

Presentazione del libro Dizionario dei fiori commestibili a cura di Hortives. Fiori commestibili del mondo dalla A alle Z: classificazione botanica, caratteristiche, gusti, proprietà e usi in cucina. AREA CORSI CITYLIFE GIARDINI

14:30

Orchidari e coltivazione in casa di orchidee tropicali a cura di Marco Zuccolo per Alao. Gli orchidari, come piccole serre per ambienti interni, permettono di crescere specie di orchidee ritenute poco adatte alla coltivazione in ambiente domestico. Come costruire un orchidario e godersi le grandi emozioni e soddisfazioni che questo tipo di coltivazione può dare. Componenti base, elementi di controllo e gestione di luce, aria e umidità dalla collocazione migliore al progetto e assemblaggio. AREA CORSI CITYLIFE DUGNANI

Gli invasati-To Plant Love a cura di Naïs per iODonna. Naïs guiderà i partecipanti nella creazione di un vaso che raffigura un volto, dipinto a mano, con i tratti tipici dell’artista e i colori vivaci che la contraddistinguono. Al termine i partecipanti invaseranno un bulbo di giacinto, narciso o crocus, a seconda del tema del corso. AREA CORSI CITYLIFE GIARDINI

16:00

Coltivazione, raccolta e consumo di fiori commestibili a cura di Hortives. Un pratico workshop sulla coltivazione e utilizzo in cucina, in sicurezza, di fiori eduli. STAND 18 - Hortives

17:00

Fiori, magie di forme a cura di Salix. Un semplice intreccio per creare una margherita che, inserita su un ramo, decora vasi e aiuole. AREA CORSI CITYLIFE GIARDINI

SPAZIO AI BAMBINI

Kikollelab

KIKOLLE LAB   STAND 86

Anche quest’anno è presente KikolleLab con il suo Kids Corner, uno spazio dove i bambini possono partecipare, senza mamma e papà, a laboratori floreali, DIY (Do It Yourself) e artistici.

ingresso a laboratorio: € 10,00
per bambini dai 3 ai 10 anni
durata del laboratorio: 1 ora circa
Prenotazione in loco o via e-mail:
info@kikollelab.com

www.kikollelab.com

Venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 settembre

Solo il venerdì 17 settembre, al mattino, consigliati anche per bambini dai 12 ai 36 mesi accompagnati da un adulto.

MATTINA (venerdì aperto anche alle scuole)

10.30 Lab floreale "Piccoli Flower Designers"
11.30 Lab DIY "Un Segnalibro Floreale"
12.30 Lab artistico "L’Atelier dei Fiori"

POMERIGGIO

15.30 Lab floreale "Piccoli Flower Designers"
16.30 Lab DIY "Un Segnalibro Floreale"
17.30 Lab artistico "L’Atelier dei Fiori"

Laboratorio floreale "Piccoli Flower Designer"

Fiori freschi, spago colorato e carta saranno necessari per trasformarci in Flower designers per un giorno! Attraverso il gioco dei colori, delle altezze, dei vari tipi di fiori ogni bambino creerà un mini bouquet da regalare a chi vuole bene o da conservare, perché i fiori nascondono sempre messaggi speciali.

Laboratorio DIY "Un Segnalibro Floreale"

Materiali di scarto come bastoncini in legno, scampoli di feltro e pannolenci possono prendere vita, grazie a rielaborazioni creative. Ogni bambino, attraverso la tecnica del ritaglio, potrà creare fiori in feltro di vari colori e forme da attaccare per realizzare uno speciale segnalibro.

Laboratorio artistico "L’Atelier dei Fiori"

Cavalletti, tavolozze, pastelli ad olio e fiori ci serviranno per ispirarci a un paesaggio di Monet, disegnare un'immagine bucolica e romantica e attaccare fiori freschi sul nostro quadro. Cercheremo di rendere l’esatta emozione ed impressione visiva della realtà sulla tela, proprio come faceva il famoso pittore francese.